Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MADRID - Il capo dell'opposizione spagnola Mariano Rajoy ha detto di avere raggiunto un accordo con il premier socialista José Luis Zapatero sulla riforma del sistema finanziario e in particolare della legge sulle casse di risparmio regionali. I due leader si sono incontrati per due ore e 45 minuti questa mattina a Palazzo della Moncloa.
L'opposizione spagnola appoggerà l'esecutivo socialista "se farà ciò che deve" contro la crisi, ha affermato Rajoy. Il leader del PP ha spiegato ai giornalisti di avere indicato tre priorità nel colloquio con Zapatero: "riduzione della spesa pubblica e del deficit pubblico", "ristrutturazione del sistema finanziario", "riforma del mercato del lavoro". L'opposizione, di centrodestra, ha precisato, "non appoggerà nulla che sia cattivo per la Spagna". Il paese, ha aggiunto, "è in una situazione critica", "non possiamo continuare così".

SDA-ATS