Navigation

Spagna: traffico aereo ancora paralizzato per sciopero

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 dicembre 2010 - 10:43
(Keystone-ATS)

MADRID - Il traffico aereo spagnolo resta anche oggi paralizzato in seguito allo sciopero selvaggio dei controllori di volo, proclamato a partire da ieri sera, che ha colto di sorpresa il Paese proprio all'inizio di un lungo weekend di vacanze e nonostante la decisione da parte del governo di affidare all'esercito il controllo aereo.
Migliaia di passeggeri hanno passato la notte negli aeroporti, in particolare a Madrid Barajas, scalo internazionale della capitale dove è comunque atterrato qualche volo intercontinentale.
Le autorità hanno minacciato di arrestare i controllori di volo che non si presenteranno sul posto di lavoro. Lo sciopero è frutto di un duro braccio di ferro con il governo principalmente sugli orari di lavoro.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?