Navigation

Spazio: al via 'marcia' di Curiosity verso area da perforare

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 agosto 2012 - 13:10
(Keystone-ATS)

Curiosity, il robot-rover della Nasa, ha cominciato la sua marcia in direzione est verso la zona di destinazione dove per la prima volta perforerà la superficie marziana con il suo trapano.

Dopo il test di guida, Curiosity ha iniziato a spostarsi dal luogo di arrivo e ha percorso 16 metri ma dovrà percorrerne altri 400 prima di fermarsi nel luogo da perforare, su un pendio del monte Sharp. Curiosity è alla sua terza settimana 'marziana' e nei giorni passati si è spostato anche per posizionare il rover in modo da esaminare l'area battuta dai gas di scarico dei motori del Mars Science Laboratory che ha sistemato il rover sul suolo marziano.

"Con questa passeggiata inizia il nostro viaggio verso la prima destinazione, Glenelg, ed è bello vedere le nostre ruote sporcarsi di suolo marziano", ha osservato Arthur Amador del Jet Propulsion Laboratory (Jpl) della Nasa. "È andato tutto bene - ha aggiunto - così come hanno previsto i progettisti".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?