Navigation

Spazio: Nasa, nuovo rinvio per Discovery, lancio mercoledì

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 ottobre 2010 - 17:27
(Keystone-ATS)

NEW YORK - Il 39mo e ultimo lancio della navicella Discovery slitta a mercoledì. Lo comunica la Nasa che ha deciso di posticipare di un altro giorno il lancio per consentire le dovute riparazioni alle perdite rintracciate nella conduttura collegata al meccanismo di manovra dello shuttle. Il lancio era inizialmente in programma per lunedì, ieri era stato spostato a martedì 2 novembre.
Con il lancio dello shuttle Discovery slitta anche l'arrivo sulla Stazione Spaziale Internazionale (Iss) del modulo italiano Leonardo e quello di Robonaut 2, il primo robot umanoide mai arrivato sulla stazione orbitale.
La Nasa informa che nel Kennedy Space Center di Cape Canaveral (Florida) i tecnici hanno lavorato tutta la notte per risolvere il problema al sistema di alimentazione del motore che controlla l'immissione in orbita. "Hanno fatto molti progressi -rileva l'agenzia spaziale americana - ma i tempi necessari alla riparazione sono ancora troppo lenti rispetto alla tabella di marcia fissata ieri".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.