Navigation

Strauss-Kahn: NY Post, imminente non luogo a procedere

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 luglio 2011 - 13:26
(Keystone-ATS)

La procura di Manhattan è pronta ad abbandonare le accuse nei confronti di Dominique Strauss-Kahn, l'ex direttore generale del Fondo Monetario Internazionale, chiudendo il caso di presunto stupro, almeno dal punto di vista penale, con un non luogo a procedere.

Lo scrive oggi con ampio rilievo il New York Post, uno dei tabloid newyorchesi. La decisione potrebbe essere presa anche nelle prossime ore, e al più tardi il 18 luglio, quando è in calendario una nuova udienza.

A Strauss Kahn erano stati revocati gli arresti domiciliari la scorsa settimana, dopo aver scoperto che la donna che lo accusava di averla violentata, una cameriera del Sofitel di Manhattan, aveva mentito, inventandosi tra l'altro uno stupro di gruppo quando viveva in Africa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?