Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - La presidente dell'Assemblea federale Pascale Bruderer ha reso omaggio a Moritz Leuenberger. Ripercorrendo i quasi 15 anni trascorsi in governo, la prima cittadina svizzera ha elencato le "pietre miliari" realizzate dal consigliere federale sottolineando l'amore per le discussioni, i colloqui e l'importanza attribuita dal ministro uscente all'"essere capito dal pubblico".
A Leuenberger vanno riconosciuti passi avanti fondamentali in particolare nella politica dei trasporti, ha detto Bruderer. Si pensi per esempio alla costruzione della nuova trasversale alpina o alla tassa sul traffico pesante, ha aggiunto. "Con la legge sul CO2 e la tassa sull'olio combustibile, Leuenberger ha inoltre saputo fornire gli strumenti per condurre una politica ambientale sostenibile".
Con lui se ne va un consigliere federale che teneva nella più alta considerazione la concordanza e che affrontava con rispetto gli avversari politici, ha aggiunto la prima cittadina svizzera. Ricordando le parole pronunciate da Leuenberger al momento dell'elezione, Bruderer ha concluso ringraziandolo per "il gran lavoro svolto e per l'impegno in favore del paese e dei cittadini".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS