Il Sudan ha oggi accettato ufficialmente la secessione del Sud, dopo che ieri sono stati diffusi i risultati del referendum, in cui il 99% dei votanti delle regioni meridionali hanno scelto l'indipendenza.

"Comunichiamo il nostro accordo e la nostra accettazione per i risultati del referendum annunciati ieri", ha affermato il vicepresidente sudanese Ali Osman Mohamed Taha.

"Auguriamo ai nostri fratelli del Sud buona fortuna e un fruttuoso futuro nell'affrontare i problemi che circondano la nuova nazione".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.