Navigation

Swissmetal: grossi problemi di liquidità, convocata assemblea generale

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 agosto 2011 - 07:51
(Keystone-ATS)

Swissmetal deve affrontare enormi problemi di liquidità. Il suo consiglio di amministrazione convocherà pertanto un'assemblea generale straordinaria nei prossimi giorni. Il gruppo ha registrato una perdita netta di 76,7 milioni di franchi nel primo semestre, contro una perdita di 9,6 milioni durante lo stesso periodo dell'anno scorso.

"Ancora una volta Swissmetal non è riuscito a ritrovare le cifre nere nei primi sei mesi del 2011", indica oggi in una nota il gruppo metallurgico. La situazione sul fronte delle liquidità si è "drammaticamente aggravata", prosegue il comunicato. Oltre alle perdite operative importanti, il franco forte e i prezzi elevati del rame hanno fortemente pesato sull'impresa.

Dato che più della metà dei fondi propri è esaurita e che le filiali Swissmetal Industries di Dornach (SO) e Reconvilier (Giura bernese) sono state poste in moratoria concordataria per un periodo di due mesi a partire dal 20 luglio, il cda della holding convocherà un'assemblea generale straordinaria che dovrà esaminare le misure di risanamento.

I siti di produzione di Reconvilier e Dornach contano circa 470 impiegati.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?