Navigation

Swissmetal: nuovo rinvio dell'assemblea generale

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 giugno 2011 - 07:33
(Keystone-ATS)

Swissmetal rinvia per la seconda volta la sua assemblea generale: il gruppo metallurgico solettese, sempre alla ricerca di nuove fonti di finanziamento, terrà la riunione degli azionisti il 30 giugno. Inizialmente prevista per il 26 maggio, l'assemblea era già stata spostata al 14 giugno.

Sono in corso negoziati con potenziali investitori che potrebbero portare a cambiamenti dell'ordine del giorno a avere influsso sulla lista delle persone che saranno proposte per l'elezione nel consiglio di amministrazione, spiega la società in un comunicato odierno. Il posticipo comporta anche lo spostamento del luogo della riunione: non più Dornach (SO), dove l'azienda ha sede, bensì Basilea.

In maggio Swissmetal aveva annunciato di voler tagliare il suo capitale mediante una riduzione del valore nominale delle azioni, per poi ricostituirlo nelle stesse proporzioni. Il gruppo studia però altre possibilità di finanziamento: fra queste un'operazione di "sale&lease-back", che comporterebbe la vendita dell'area industriale di Dornach cui seguirebbe un contratto di leasing per lo stesso sito.

Negli ultimi tre anni Swissmetal ha chiuso i conti in rosso: nel 2010 la perdita netta è stata di 21,9 milioni di franchi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?