Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BASILEA - Il "Davidoff Swiss Indoors", l'annuale torneo di tennis maschile che si svolge in ottobre a Basilea, rischia di avere problemi legali in Svizzera e in Francia: gli oppositori al tabacco hanno infatti sporto denuncia contro l'organizzatore e lo sponsor principale ritenendoli colpevoli di pubblicità occulta.
In Francia è il Comité National contre le tabagisme (CNCT) ad accusare Davidoff e gli organizzatori di aggirare le norme francesi che vietano la pubblicità del tabacco in televisione, rivela oggi la "Basler Zeitung".
Per lo stesso motivo, in Svizzera OxyRomandie si era rivolta all'Autorità indipendente di ricorso in materia radiotelevisiva (AIRR) che aveva però respinto, nel 2009, un suo reclamo. L'associazione romanda contro il fumo ha però deciso di impugnare tale decisione davanti al Tribunale federale, ha detto oggi un suo portavoce all'ATS.

SDA-ATS