Navigation

TAF: cantoni non possono riscattare centrale FFS di Etzel (SZ)

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 febbraio 2011 - 11:47
(Keystone-ATS)

Le FFS resteranno proprietarie della centrale di Etzel (SZ), che fornisce il 14% dell'elettricità consumata dall'ex regia. Il Tribunale amministrativo federale (TAF) ha sconfessato i cantoni Svitto, Zugo e Zurigo, che chiedevano il riscatto dell'impianto.

Nel 2007 i tre cantoni avevano deciso di non rinnovare alle FFS la concessione che scade nel 2017. Secondo il TAF, che ha confermato una decisione del Dipartimento federale dell'energia (DATEC), le autorità cantonali avrebbero potuto chiedere il riscatto unicamente nel 1987, allo scadere della concessione iniziale. Questo diritto è però diventato nullo con la sua proroga.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.