Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SHANGHAI - Un forte terremoto ha colpito alle 10:30 ora locale (le 3:30 in Svizzera) la provincia autonoma tibetana in Cina, nella città di Gyegu. Lo riferisce l'agenzia Nuova Cina.
Al momento non si hanno notizie di danni a persone e a cose, ma si temono vittime.
La scossa, di magnitudo 5.4, ha colpito la zona di Yushu, la stessa colpita ad aprile scorso da un disastroso terremoto di 7.1 gradi sulla scala Richter che ha fatto oltre 2.200 vittime.

SDA-ATS