Navigation

Terremoti: Usgs, scossa 5,8 nel sud-ovest della Cina

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 marzo 2012 - 07:20
(Keystone-ATS)

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 5,8 è stata registrata oggi nella regione cinese dello Xinjiang nel sud-ovest del Paese. Lo ha reso noto il Servizio geologico degli Stati Uniti (Usgs) sul suo sito. Al momento non si registrano danni a persone o ad abitazioni.

Il sisma è stato registrato a 214 km a sud-est di Aksu nello Xinjiang, vicino al confine con il Kirgyzistan. L'ipocentro è a una profondità di 35.5 km.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?