Navigation

Terrorismo: allerta ambasciata Usa, evitare Aqaba

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 settembre 2010 - 13:27
(Keystone-ATS)

AMMAN - L'ambasciata Usa in Giordania ha allertato i cittadini americani perché evitino il porto giordano di Aqaba, parlando di "possibile minaccia imminente" nel golfo della regione omonima.
"Sono state ricevute informazioni credibili riguardo a un possibile attentato imminente nella regione del Golfo di Aqaba - si legge sul sito della rappresentanza diplomatica Usa ad Amman -. L'ambasciata americana consiglia di rinviare di almeno 48 ore tutti i viaggi ad Aqaba non ufficiali e privati".
"Tutti i cittadini americani residenti ad Aqaba devono evitare il centro della città e la zona del porto, se possibile", aggiunge il comunicato.
Un attentato con un razzo aveva colpito il porto di Aqaba il 2 agosto scorso, facendo un morto e cinque feriti. Il razzo, lanciato secondo Amman da un gruppo integralista dal Sinai egiziano, era diretto alla vicina località balneare israeliana di Eilat.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?