Navigation

Terrorismo: Interpol, rischio attentati in USA e UE

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 dicembre 2010 - 18:13
(Keystone-ATS)

LIONE - L'Interpol lancia l'allarme su possibili minacce di attentati da parte di Al Qaida negli Usa e in Europa. Interpellata dall'agenzia France presse, l'Interpol - con sede a Lione, in Francia - ha annunciato di aver ricevuto dal suo ufficio di Baghdad delle informazioni su "possibili minacce" di attentati da parte di Al-Qaida negli Usa e in Europa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.