Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BANGKOK - Si sta concludendo in modo pacifico a Bangkok la manifestazione delle 'camicie rosse', i fedeli dell'ex premier Thaksin Shinawatra scesi in piazza oggi per la prima volta nella capitale dopo la repressione delle proteste conclusesi lo scorso maggio con 91 morti e 1.800 feriti, sfidando lo stato di emergenza ancora in vigore.
Affluiti fin dalla prima mattina nella Ratchaprasong Intersection, davanti al centro commerciale Central World dato alle fiamme il 19 maggio, i dimostranti sono saliti fino a un picco di 10 mila persone, bloccando il traffico - anche grazie a una fitta ragnatela di nastri rossi sospesi a mezz'altezza - e suscitando timori di una nuova occupazione della zona dello shopping. Ma in serata, su invito di alcuni organizzatori, la folla si è progressivamente dispersa senza incidenti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS