Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ROMA - Sono almeno venti le persone uccise a colpi d'arma da fuoco tra ieri e oggi in scontri con la polizia avvenuti in due località della Tunisia centro-occidentale, Thala e Kasserine. Lo ha detto alla Afp, Ahmed Nejib Chebbi, un dirigente dell'opposizione.
Secondo fonti giornalistiche a Tunisi, in contatto con testimoni della zona, le vittime accertate negli scontri di Thala e Kasserine sarebbero 17. Altre quattro persone ferite sarebbero in gravissime condizioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS