Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Tunisia: UE congela beni ad altre 46 persone clan Ben Alì

L'Unione Europea ha esteso le sanzioni già imposte all'ex presidente tunisino Ben Alì e alla sua consorte Leila Trabelsi ad altre 46 persone legate al clan del deposto presidente. La decisione è stata assunta dai rappresentanti dei 27, oggi a Bruxelles.

Lunedì i ministri degli esteri hanno imposto a Ben Alì e consorte il congelamento dei beni, riferendo che questa misura restrittiva sarebbe stata presto estesa ad altri componenti della Famiglia. I coniugi Ben Alì sarebbero scappati da Tunisi con una tonnellata e mezzo di lingotti d'oro pari a 45 milioni di euro, una piccola parte dell'immenso patrimonio accumulato in 23 anni dal clan dell'ex presidente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.