Navigation

Usa: barbiere litiga con cliente e gli strappa orecchio

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 giugno 2011 - 16:18
(Keystone-ATS)

Un barbiere è stato arrestato nel New Jersey per avere strappato con un morso un orecchio ad un cliente che si era lamentato per la lentezza del taglio di capelli.

James Dillard, 40 anni, stava lavorando al negozio di barbiere The Beauty and the Beast, quando è divampata la discussione col cliente, che si è alzato dalla sedia ed è uscito dal locale sbattendo la porta.

Il barbiere ha inseguito il cliente all'esterno del negozio e la discussione è diventata una lite violenta. Dillard nella foga della lotta ha strappato con un morso parzialmente un orecchio al cliente insoddisfatto. Il barbiere è stato incriminato per aggressione aggravata.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.