Navigation

USA: indice mutui casa -13%; ai minimi da due anni

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 gennaio 2011 - 14:47
(Keystone-ATS)

Le richieste di mutui ipotecari negli Usa sono calate del 13% la scorsa settimana, toccando il livello più basso da novembre 2008. Nel dettaglio, le richieste di mutuo per l'effettivo acquisto di un immobile hanno segnato un calo dell' 8,7%, mentre le domande di rifinanziamento sono crollate del 15%. Il tasso medio sui mutui trentennali è salito al 4,80% dal 4,77% della settimana precedente.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.