Navigation

Usa: morto Warren Christopher, segretario stato di Clinton

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 marzo 2011 - 13:55
(Keystone-ATS)

Vittima di un tumore al fegato, è morto a Los Angeles all'età di 85 anni Warren Christopher, esponente di spicco del partito democratico, ex segretario di Stato durante la prima presidenza di Bill Clinton.

Considerato un abilissimo negoziatore, è stato il protagonista della trattativa per la liberazione degli ostaggi americani in Iran e poi, negli anni '90, per la pace in Bosnia e in tutti i Balcani.

Dopo aver lasciato la Casa Bianca, ha svolto il ruolo di alto consigliere di Al Gore, durante la sua campagna presidenziale del 2000 contro George W. Bush, e divenne il capo del team che si battè nel controverso riconteggio dei voti della Florida, in quella che fu la battaglia decisiva per il risultato finale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?