Navigation

Usa: Obama, bisogna condividere sacrifici

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 luglio 2011 - 17:47
(Keystone-ATS)

"È necessario condividere i sacrifici. Non è seria un'intesa per ridurre il deficit e il debito che preveda ancora sconti fiscali per i più ricchi e non chieda nulla a chi ha di più". Lo ha detto oggi il presidente Barack Obama, nel corso di una conferenza stampa alla Casa Bianca, in merito ai negoziati con l'opposizione repubblicana per mettere ordine nei conti pubblici americani.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?