Navigation

Usa: proposta repubblicani, 3 fasi aumento debito

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 luglio 2011 - 21:28
(Keystone-ATS)

Un processo in tre fasi per aumentare il tetto del debito. Il leader dei repubblicani in Senato, Mitch McConnell, avanzerà nel corso dell'incontro alla Casa Bianca una nuova proposta che consentirà al presidente Barack Obama di alzare il limite legale del debito ed evitare il default. Lo riporta l'agenzia Bloomberg citando un portavoce repubblicano.

Il piano di McConnell prevede un aumento del tetto del debito in tre fasi, da 700, 900 e altri 900 miliardi di dollari. Ogni aumento sarà accompagnato da tagli alla spesa. Il Congresso potrà bocciare la proposta con una maggioranza di due terzi. La proposta "non è la mia prima scelta, ma così si mostrerà ai mercati che gli Stati Uniti non faranno default. È l'ultima opzione", ha detto McConnell.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?