Navigation

Usa: tempesta di sabbia oscura Phoenix

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 luglio 2011 - 20:59
(Keystone-ATS)

Incredibile tempesta di sabbia a Phoenix, in Arizona. Una 'nuvola' di polvere e sabbia di vastissime proporzioni ha 'inghiottito' l'intera città, dopo aver percorso alla velocità di quasi 50 chilometri orari il deserto che separa Phoenix da Tucson.

L'aeroporto internazionale di Phoenix è stato chiuso per un'ora, e in alcune zone è mancata l'energia elettrica.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?