Navigation

Usa: test aereo ipersonico, persi i contatti

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 agosto 2011 - 07:27
(Keystone-ATS)

Un aereo ipersonico senza pilota, progettato per volare ad oltre 20 volte la velocità del suono nella parte alta dell'atmosfera e per conto del Dipartimento della difesa Usa, è stato lanciato oggi da una base a Nord di Los Angeles, ma ha fatto perdere i suoi contatti con i tecnici a terra.

Si tratta del Falcon Htv-2. Quello di oggi era il secondo test. Anche il primo, ad aprile, è di fatto fallito, quando dalla base a terra si sono persi i contatti con il velivolo, una decina di minuti dopo il distacco dal lancio di un razzo vettore che, come oggi, lo ha portato in quota. Il progetto dell'Hatv-2, che ha la forma di una punta di freccia, fa parte di un'iniziativa militare americana per sviluppare un tecnologia che, per rispondere alle minacce, sia in grado di raggiungere e colpire un obiettivo in qualsiasi parte del globo in un'ora.

Un esperto di difesa citato nel sito web dell'Huffington Post, John Pike della Globalsecurity, non è sorpreso del del risultato dei due test. "Siamo all'inizio del gioco. Se non ci sono fallimenti, vuol dire che non ci stanno davvero provando".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?