Navigation

Usa: uomo uccide 7 persone e poi si suicida

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 luglio 2011 - 08:37
(Keystone-ATS)

Braccato dalla polizia, un uomo fortemente sospettato di aver ucciso 7 persone si è ucciso stanotte in un casa nello stato americano del Michigan. L'uomo ha ammazzato a colpi di arma da fuoco cinque donne, un uomo e una bambina in due case a Grand Rapids, nella regione dei Grandi Laghi.

Rodrick Shonte Dantzler, 34 anni, era legato alle due famiglie delle vittime. Inseguito dalla polizia, l'omicida si era trincerato in una casa assieme a due ostaggi. Dopo averne rilasciato uno, si è ucciso.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?