Navigation

Venezia: applausi per il film di Cronenberg

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 settembre 2011 - 11:11
(Keystone-ATS)

Accoglienza positiva, con applausi, al termine poco fa della prima stampa di A dangerous method, il film di David Cronenberg atteso oggi in concorso a Venezia 68. Fuori la sala Darsena i commenti a caldo non erano unanimi nel giudicare positivamente il film ma sui titoli di coda ci sono stati applausi.

Il regista di A history of violence, con A dangerous method (distribuito da Bim) mette in scena la storica rivalità di metodo tra i due grandi psicanalisti Freud e Jung e la relazione sconveniente tra Jung e una sua paziente, l'ebrea russa Sabine Spilrein che diventerà analista essa stessa e che farà definitivamente rompere l'amicizia tra i due fondatori della psicanalisi. Protagonisti del film sono Keira Knightley (Sabine), Viggo Mortensen (Freud) e Michael Fassbender (Jung), con la partecipazione di Vincent Cassel (Otto Gross).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?