Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un alpinista tedesco è morto sabato sul versante vallesano del Wildstrubel, montagna che sovrasta Leukerbad e che culmina a 3244 metri. Le cause esatte della morte non sono chiare: l'istituto di medicina legale di Berna per il momento parla di non meglio precisati "problemi di salute".

L'uomo era accompagnato da un connazionale e stava tentando la scalata al Wildstrubel con racchette da neve. A causa del maltempo e delle sue condizioni fisiche, l'ascesa è stata interrotta poco prima della vetta. Il forte vento ha impedito ogni soccorso con l'elicottero, ha spiegato la polizia cantonale in una nota. I due hanno però incontrato altri due alpinisti con cui hanno cercato di scendere a valle. Mentre erano a quota 3200m, i "problemi di salute" del tedesco sono peggiorati e hanno dunque deciso di scavare una buca nella neve per passare la notte.

Una colonna di soccorso composta di quattro guide di montagna, è partita alla loro ricerca dalla "Lämmernhütte" (situata a 2500 metri di quota). Quando sono stati raggiunti, alle 21.40, il tedesco era già deceduto. Verso mezzanotte e mezza i soccorritori e i sopravvissuti hanno potuto raggiungere la "Lämmernhütte". Il corpo della vittima è invece stato recuperato solo oggi: il forte vento di ieri ha infatti impedito all'elicottero di raggiungere la zona.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS