Navigation

VS: il canapaio Bernard Rappaz tornato in carcere

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 gennaio 2011 - 16:16
(Keystone-ATS)

SION - Il canapaio vallesano Bernard Rappaz, che si trovava ricoverato in un ospedale di Ginevra, è tornato oggi in carcere nel suo cantone per continuare a scontare la pena.
Lo rende noto un comunicato del canton Vallese che precisa: le condizioni di Rappaz si sono sufficientemente stabilizzate dopo la decisione di rinunciare a proseguire lo sciopero della fame, e i medici hanno dato il via libera al rientro in carcere.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?