Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BRUUXELLES - Gli effetti della nube di cenere dall'Islanda persisteranno ancora almeno per le prossime 24 ore, impedendo ancora decolli e atterraggi nella maggior parte degli scali del Nord e Centro Europa: lo dice Eurocontrol, l'ente europeo di controllo dell'aviazione civile in un incontro stampa, a Bruxelles.
"Le previsioni indicano che la nuvola di ceneri vulcaniche persisterà ancora e che il suo impatto continuerà almeno per le prossime 24 ore", si legge in un comunicato di Eurocontrol.
L'ente europeo aggiunge che, sebbene nella maggior parte degli aeroporti nord e centroeuropei decolli e atterraggi sono bloccati, voli sono in corso nel Sud europeo, in particolare in Spagna, Italia meridionale, Balcani meridionali, Bulgaria, Grecia e Turchia. Contro i 22.000 che percorrono l'Europa quotidianamente a regime normale, Eurocontrol prevede che i voli saranno solo 6.000.

SDA-ATS