Navigation

Warner Bros farà un film sui 'Lego'

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 novembre 2011 - 10:10
(Keystone-ATS)

Generazioni di bambini si sono divertiti a costruire con i Lego. Ora, quei bambini di tutte le età saranno contenti di sapere che la Warner Bros sta lavorando a una pellicola dedicata al gioco di costruzioni più famoso al mondo. Si tratterà di una collaborazione fra Stati Uniti e Australia e la prossima settimana è attesa a Sydney la conferenza stampa in cui verrà annunciato l'inizio dei lavori della pellicola che viene annunciata come la prossima vincitrice dei più importanti premi di animazione, ma che intanto ha già vinto una gara di appalti per ricevere contributi economici dal governo australiano.

Il progetto vedrà la partecipazione dei registi Phil Lord e Christopher Miller, già sceneggiatori di Cloudy With a Chance of Meatballs. È dal 2008 che la Warner Bros ha in cantiere un film sul mondo dei mattoncini colorati ma solo ora sembra fare sul serio, annunciando che il lungometraggio sarà nelle sale di tutto il mondo nel 2014.

Ad occuparsi dei disegni e del montaggio sarà la Animal Logic, casa di produzione australiana che ha già sfornato successi come Happy Feet e Happy Feet 2. Da quando nel 1955 un costruttore di giocattoli di Billund in Damarca ha messo a punto il sistema di incastro dei piccoli mattoncini, l'ascesa della Lego è stata senza freni: campionati mondiali di costruzioni, un parco divertimento a tema, oltre dieci fabbriche sparse in tutto il mondo e un numero incalcolabile di mattoncini venduti.

L'azienda danese non è nuova al mondo del cinema avendo prodotto molti degli eroi del grande schermo in versione mattoncino: l'ultimo di una lunga serie è l'attesissimma statuetta esclusiva di Batman ispirata a The Dark Knight Rises. Secondo le indiscrezioni fino ad ora trapelate, il film dovrebbe raccontare un'avventura moderna: un viaggio in un mondo completamente fatto di Lego.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?