Navigation

Yahoo!: no a offerta Alibaba, mantiene 39% compagnia cinese

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 settembre 2010 - 13:48
(Keystone-ATS)

SUNNYVALE USA - Yahoo! ha detto no all'offerta di Alibaba che voleva rilevare il 39% del proprio capitale in mano al motore di ricerca statunitense, e il gruppo cinese ha di conseguenza messo fine ai colloqui.
Lo scrive la Bloomberg, secondo cui Yahoo! avrebbe presentato ad Alibaba "una proposta molto diversa" che la maggiore compagnia cinese di commercio elettronico ha giudicato "irricevibile".
Secondo gli analisti, Yahoo! avrebbe potuto ricavare 11 miliardi di dollari dalla vendita della sua partecipazione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.