Navigation

Yemen: due persone uccise e tre ferite dall'esercito ad Aden

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 agosto 2011 - 21:20
(Keystone-ATS)

Due persone sono state uccise e altre tre ferite dall'esercito yemenita che ha sparato contro un'auto sospetta oggi ad Aden (nel sud del Paese), secondo quanto riferisce una fonte vicina alle vittime.

L'incidente ha avuto luogo a fine giornata quando le vittime che stavano viaggiando a bordo di una macchina, hanno tentato di passare un posto di blocco militare al ponte che unisce Al-Mansoura e Khor Maksar, due quartieri di Aden, ha dichiarato Abdallah Seif al-Dibai.

"Due miei parenti sono stati uccisi e altri tre feriti dai colpi di arma da fuoco dell'esercito", ha aggiunto la stessa fonte, precisando che i suoi parenti stavano rientrando a casa prima dell'iftar, la cena della rottura del digiuno del Ramadan.

Il bilancio delle vittime è stato confermato anche da fonti mediche.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?