Navigation

Yemen: oltre 300 membri forze sicurezza defezionano

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 giugno 2011 - 18:23
(Keystone-ATS)

Oltre 300 membri delle forze di sicurezza yemenite hanno defezionato passando con l'opposizione che chiede al presidente Ali Abdullah Saleh di lasciare la scena dopo 33 anni di potere.

"Dal podio della 'piazza del cambiamento' a Sana'a hanno annunciato la defezione 150 soldati della Guardia repubblicana, 130 della sicurezza centrale, e di 60 agenti di polizia", recita un comunicato dell'opposizione. Il governo yemenita non ha commentato.

Se confermata, si tratterebbe della defezione più importante nell'ambito delle forze fedeli a Saleh.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?