Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Sono stati circa 3000 i visitatori della 12esima edizione di Videoex, il festival del video e del film sperimentale che si è concluso nel finesettimana a Zurigo. Il premio del concorso internazionale è stato attribuito a "Materia Obscura (part1)", di Jürgen Reble e a "Travelling Fields", di Inger Lise Hansen, hanno indicato in serata gli organizzatori.
Il concorso svizzero è stato vinto da Ariane Andereggen, con "Myself as a Popfeminist-Artist: 4. Living in Females Drifts (Sucked out of Noahs Ark)", "un'ironica riflessione sul femminismo che ha mandato in visibilio la giuria". Complessivamente in nove giorni sono stati proiettati 142 film e video provenienti da oltre 50 paesi.

SDA-ATS