Navigation

Zurigo: donna uccisa in strada a colpi di ascia, fermato ex marito

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 dicembre 2010 - 12:02
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Una cittadina serba di 52 anni è stata uccisa questa mattina a colpi d'ascia lungo una strada di Zurigo, nelle vicinanze dello stadio del Letzigrund. L'ex marito della vittima, un serbo di 56 anni, si è consegnato alla polizia dopo i fatti.
La donna è stata uccisa a poche decine di metri dal suo luogo di lavoro, un'officina per la riparazione di biciclette che appartiene alla città. L'ex marito è sceso da una vettura ed ha iniziato a colpirla alla testa con un oggetto contundente, ha dichiarato un portavoce della polizia.
Diversi testimoni hanno riferito ai media locali che la donna è stata uccisa con un'ascia. La polizia per il momento non fornisce particolari sull'arma e sulle circostanze del dramma.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?