Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il PLR della città di Zurigo punta su Filippo Leutenegger per riconquistare il secondo seggio in municipio strappato a sorpresa in aprile dalla Lista Alternativa (AL): il 60enne consigliere nazionale e imprenditore, molto conosciuto in tutta la Confederazione per essere stato giornalista di spicco della televisione pubblica svizzero tedesca, scenderà in campo anche per la poltrona di sindaco, sfidando l'uscente Corine Mauch (PS).

Riuniti stasera nella città sulla Limmat i delegati liberali radicali hanno scelto Leutenegger per affiancare Andres Türler, che siede nell'esecutivo dal 2012. Leutenegger non aveva rivali.

Le elezioni per il rinnovo totale del municipio sono in programma il 9 febbraio. Lo scorso 21 aprile il PLR non era riuscito a difendere il mandato lasciato da Martin Vollenwyder: il candidato Marco Camin si era infatti visto superare di stretta misura da Richard Wolff (AL).

Attualmente nella stanza dei bottoni della principale città svizzera siedono sette esponenti della sinistra (quattro PS, due verdi e un AL) e due borghesi (un PLR e un PPD).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS